Le patatine fritte: scatenano il desiderio di cibo

Alla fine anche la scienza lo ha ammesso: le “frites, come vengono chiamate in Francia, sono una goduria. Ma non si è fermata qui: è andata anche a scoprire come e perché. Uno studio condotto dall’Università di Erlangen-Nureberg (in Germania), e pubblicato sulla rivista “PlosOne”, infatti, ha dimostrato come l’ingestione di certi alimenti, e le patatine fritte sopra a tutti, … Continua a leggere

Italiani salutisti: scelgono sempre frutta fresca

Gli italiani riscoprono la loro origine agricola e mediterranea e si posizionano sopra la media europea  per l’acquisto di prodotti ortofrutticoli. Questa è un’ottima notizia dal punto di vista nutrizionale, perché l’Oms ha da tempo affermato che il consumo quotidiano di frutta e verdura di stagione  rappresenta la prima forma di prevenzione all’insegna del benessere e del gusto. E i … Continua a leggere

Cibo e buonumore

Gli esperti hanno individuato alcuni alimenti che non devono mancare nella dieta, come supporto anche ai rimedi proposti dalla medicina per curare la depressione. Il primo alimento da non tralasciare è l‘olio di pesce che, grazie al suo contenuto di grassi Omega-3, aiuta validamente  i processi biochimici  del cervello e pertanto è in grado  di evitare una serie di sintomi  … Continua a leggere

Dieta: proviamo le zuppe?

Una buona soluzione per perdere peso gratificando il palato può essere puntare su un menu a base di pietanze succulente ma  ben bilanciate  dal punto di vista nutrizionale. Ecco quindi qualche consiglio per snellire prediligendo minestre calde a base di verdure e ceci, piselli, fagioli e lenticchie. I legumi sono un prezioso alleato del benessere e della forma fisica, perché … Continua a leggere

Come svegliare il metabolismo con la dieta

Il segreto per raggiungere il peso forma? Trovare e mantenere il proprio equilibrio ormonale, programmando pasti e spuntini in base all’orario. La dieta giusta dovrebbe utilizzare il cibo per stabilizzare l’insulina e influisce sul glucagone, il suo antagonista che favorisce l’uso dei grassi, il cortisolo e l’ormone della crescita (Gh). Per il glucagone partire il pesce Il glucagone mantiene entro un … Continua a leggere

Dieta: i consigli sempre validi

Ecco una serie di consigli che sono sempre validi quando si decide di regolamentare il regime dietetico. – La frutta può essere scelta tra quella che la stagione ci propone e alternata con una spremuta di limone e arance o con una tazza di macedonia. – Il caffè può essere bevuto a colazione o dopo pranzo, cercando di non superare … Continua a leggere

Perché si mangia solo la pasta?

Le ultime tendenze in fatto di diete ci propongono menu di sole proteine, di sole verdure o costituiti da sola pasta. Ma seguire una dieta formata da un unico tipo di alimento ha più il valore di una cura d’urto  che di una dieta di lunga durata. L’obiettivo di solito è quello di dare la carica al metabolismo, proponendo all’organismo … Continua a leggere

Sostituti del pasto: sì ma solo nei momenti critici

Si possono trovare in diverse forme: barrette, frullati,  zuppe… e sono prodotti dietetici che servono  per sostituire uno o più pasti (colazione, pranzo, merenda o cena) per contribuire, in modo adeguato, alla riduzione di peso. Di solito hanno poche calorie, ma la loro composizone comprende  le sostanze nutritive  indispensabili  presenti in un pasto corretto. Non sono la stessa cosa degli … Continua a leggere

La moda gluten-free? Non adatta a tutti

È una tendenza nata da un po’ oltreoceano e seguita da chi, con molta superficialità, si autoprescrive i regimi alimentari. Il glutine è una proteina di frumento, orzo, segale, farro, kamut (ed anche di cereali meno noti come spelta e tritcale), presente in pane, pasta, pizza, crakers ed altri prodotti  a base di queste materie prime. Chi è celiaco non … Continua a leggere

Mantenerci in salute e stare bene: la frutta secca

È un cibo equilibrato, che può fare parte di un regime alimentare sano e vario. In più, secondo i ricercatori della Louisiana State University, che hanno tenuto sotto controlllo 13 mila volontari per 5 anni, chi mangia tutti i giorni noci, noccioline, pistacchi ed anacardi ha un peso e un girovita minori degli atri. Attenzione però, perché lo studio non … Continua a leggere