Come migliorare un piatto troppo cotto o troppo salato

Può capitare a tutti di cucinare un piatto e poi accorgersi che è venuto troppo salato. Come rimediare a questo inconveniente? Un ottimo trucco consiste nel sistemare  una patata cruda tagliata  e senza buccia all’interno  del piatto troppo salato e farlo bollire per 15 minuti circa a fuoco lento. In seguito bisogna toglierla dal tegame perché la patata avrà già assorbito il sodio in eccesso. Questo semplice metodo è anche utile se prepari un brodo di verdura ed eccedi nell’aggiunta di sale.

È possibile alleggerire un bollito troppo grasso?  Per eliminare il grasso in eccesso devi lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente e, quando sarà freddo,  metterlo nel frigorifero per mezz’ora circa finché il grasso non salirà in superficie  e diventerà solido. Così facendo sarà molto semplice toglierlo con un cucchiaio.

images.jpeg


È possibile far riacquistare un buon sapore ad un cibo  se si è attaccato al fondo? La prima cosa da fare quando il cibo  si è attaccato nella pentola è versarlo rapidamente in un altro contenitore senza grattare il fondo. Dopo aggiungi brodo o acqua e qualche ingrediente per insaporirlo come la salsa di soia, un po’ di succo di limone, vino o salsa di pomodoro, un procedimento che deglassa il piatto.

Come migliorare un piatto troppo cotto o troppo salatoultima modifica: 2013-06-12T12:28:53+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo