Ravioli di melanzane

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta

400 gr di farina bianca

4 uova intere

1 bustina di zafferano

Per il ripieno:

200 gr di melanzane

olio per friggere

300 gr di ricotta

100 gr di gherigli di noci tritati con 1 macinata di prezzemolo,

qualche foglia di salvia e basilico

50 gr di pecorino grattugiato

2 o 3 uova intere

Per condire:

sugo di pomodoro casalingo

pecorino grattugiato

burro per la pirofila

 

primi piatti,riceete con le verdure,melanzane,ravioli,pomodoro,uova


Procedimento:

Sbucciate le melanzane, affettatele sottili, mettetele su un piano inclinato, cospargetele di sale grosso e lasciatele scolare per una mezz’oretta.
Nel frattempo setacciate la farina a fontana sulla spianatoia, fate un incavo nel centro, rompetevi le uova e aggiungete lo zafferano sciolto in una cucchiaiata di acqua tiepida.
Incorporate a poco a poco con le dita la farina alle uova; quando questa sarà assorbita, impastate il tutto con le mani, poi tirate una sfoglia sottile col matterello o con la macchinetta.
Sciacquate e asciugate le melanzane, tagliate le fette a dadini, friggetele in olio bollente ma non fumante, scolateli su un foglio di carta assorbente, metteteli in una terrina e salateli.
Appena tiepidi, aggiungete il trito di noci e odori, il pecorino, la ricotta e le uova. Amalgamate bene questo composto e distribuitelo, a cucchiaini, sulla sfoglia, tagliata a strisce; ripiegate sopra la pasta, premete con le dita intorno al ripieno per saldarla e per togliere l’aria e tagliate dei ravioli con la rotellina dentellata.

Lasciateli asciugare  un’oretta, poi lessateli in abbondante acqua salata bollente, scolateli al dente e disponeteli a strati, in una pirofila imburrata, col sugo di pomodoro e il pecorino grattugiato.
Infornate a 230 °C per una ventina di minuti, quindi servite.

 

 

Ravioli di melanzaneultima modifica: 2013-01-20T11:58:00+01:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo