Spaghetti del pescatore

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di spaghetti
500 gr di cozze
500 gr di vongole
300 gr di gamberi con il guscio
vino bianco
1/2 bicchiere di olio extravergine
 2 spicchi di aglio
500 gr di pomodori maturi
sale, prezzemolo, pepe

 

ricette con il pesce,spaghetti,cozze,vongole,olio extravergine


Procedimento:
Strofinate con una spazzola dura le cozze e le vongole, tenendole sotto l’acqua corrente, poi mettetele in un grande recipiente e fatele aprire spontaneamente a fuoco vivo.

Sgusciate i gamberi e conservate i gusci. Liberate quindi i  molluschi dalle conchiglie (tenendone da parte qualcuno con il guscio) e nel liquido che hanno emesso buttate i gusci dei gamberi e un bicchiere di vino bianco, lasciando bollire leggermente per 10 minuti.
Ponete al fuoco, in un tegame con l’olio, lo spicchi di aglio e fatelo imbiondire, poi unite i gamberi e i molluschi senza guscio, facendoli insaporire per qualche minuto. Baganteli quindi con il liquido di cottura filtrato e abbassate il fuoco al minimo, lasciandoli cuocere a fuoco basso.
Poi aggiungete i pomodori già pelati, liberati dai semi e sfilettati e riprendete la cottura per altri 20 minuti, dopo aver salato e pepato in abbondanza. Intanto fate lessare gli spaghetti al dente, scolateli, metteteli in una terrina di servizio e conditeli con il sugo preparato, al quale avrete aggiunto, poco prima di toglierlo dal fuoco, una manciata di prezzemolo tritato. Decorate con i molluschi tenuti da parte e fatti scaldare per qualche minuto nel sugo stesso.

Spaghetti del pescatoreultima modifica: 2013-01-15T10:25:00+01:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo