Pasticcio di patate ai tre colori

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di patate
sale
150 gr di spinaci surgelati
burro
mezzo bicchiere di panna
pepe
noce moscata
tre cucchiai di conserva di pomodoro
un tuorlo

Procedimento:
Sbucciate e lavate le patate, tagliatele a pezzi e fatele lessare in acqua salata per 20 minuti. Nel frattempo fate cuocere in pochissima acqua salata anche gli spinaci. Quando le patate saranno cotte mettetele ancora un attimo sul fuoco, nella pentola, senza acqua, in modo che si asciugi completamente il vapore di cottura.
Scolate anche gli spinaci e strizzateli accuratamente, tritandoli poi molto finemente. Passate le patate allo schiacciapatate e incorporatevi una noce di burro, la panna, il pepe e la noce moscata, girando perché il composto si amalgami alla perfezione.
Ora imburrate una pirofila ovale e prelevate dal passato di patate un quantitativo sufficiente a formare un letto sul fondo della pirofila; quindi cospargetelo di fiocchetti di burro. Dividete poi in 3 parti (una delle quali sarà più abbondante) il restante impasto; una mescolatela con gli spinaci, l’altra con la conserva e la terza (più abbondante) con il tuorlo.
Mescolate accuratamente in modo di amalgamare bene ciascun composto.
Ora prendete una siringa per dolci, introducetevi il composto verde e formate delle strisce sul sottostante letto di patate. Poi lavate la siringa, introducetevi parte del composto chiaro e fate altre strisce; formate infine quelle con il composto rosso e poi ancora qualche striscia di impasto chiaro. Mettete qua e là qualche fiocchetto di burro e passate il “pasticcio di patate ai tre colori” in forno, a gratinare, finché vedrete la superficie leggermente dorata.

IMG_1806.JPG

Pasticcio di patate ai tre coloriultima modifica: 2013-01-14T11:02:40+01:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo