Dieta: su di morale con lo spirito giusto

Hai fatto sacrifici e credi di non essere riuscita a dimagrire? È possibile che continui ad avere una percezione negativa del tuo corpo che ti impedisce di vedere che in realtà, stai davvero cominciando a cambiare. È possibile che dopo qualche setimana di dieta la perdita di peso si riduca un po’, cosa che può provocarti dello sconforto. Per questo, a oltre a continuare con una dieta ipocalorica e depurativa, si possono introdurre menù che contengono alimenti che ti aiuteranno a sentirti meglio e ad andare avanti.

Recupera il buonumore Occorre introdurre nella dieta alimenti ricchi di sostanze nutritive specifiche (soprattutto vitamine del gruppo B, acidi grassi essenziali e amminoacidi) necessari per rinforzare le funzioni nervose. Ti forniscono queste sostanze nutritive specialmente la frutta secca,  le alghe e un cucchiaino di lievito di birra aggiunto ad uno yogurt. Quest’ultimo, inoltre, contribuisce a far si che tu abbia un umore migliore, e ha un effetto depurativo.

Un aiuto extra Affinchè non si fermi la perdita di peso  duranta questa terza settimana, è una buona idea anche aiutare il tuo organismo aggiungendo delle spezie ad azione termogenica alla dieta (come il pepe, il curry e la cannella). Queste contribuiscono ad attivare il metabolismo e, di conseguenza, a bruciare più calorie.

Più consistenza, meno calorie Si tratta di assumere alimenti di alto valore nutrizionale ma poveri di calorie. Per questo si devono evitare certi cibi (come lo zucchero, gli alcolici, i succhi e la frutta in scatola e il sale) e aumentare il consumo di frutta e vegetali freschi, grassi essenziali non saturi, patate, cereali integrali, legumi, proteine animali (pesce, uova e alcuni tipi di carne), vegetali (legumi, cereali integrali e frutta secca) e acqua.

Più colore, porzione minoreQuesta dieta, pur essendo ipocalorica, è molto appariscente, ma affinché sia efficace, è importante fare porzioni più piccole.

arance-mele-frutta-fresca1.jpg


Dieta: su di morale con lo spirito giustoultima modifica: 2012-12-17T11:16:04+01:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Dieta: su di morale con lo spirito giusto

I commenti sono chiusi.