La dieta che fa dimagrire e cura

Spesso gli italiani stentano nel modificare la loro alimentazione, perché sono convinti che sia già buona  e quindi che non sia necessario migliorarla. Si crede infatti che la così tanto apprezzata dieta mediterranea abbia  in Italia i suoi più fedeli sostenitori; al contrario gli italiani la seguono poco, benché abbiano a portata di mano  alimenti i cui benefici  sono indiscutibili  e in fondo occorrerebbe solo uno sforzo minimo  per includerli nei menu quotidiani.

Normalmente assumiamo molta frutta e verdura, olio di oliva, ma abbiamo smesso di mangiare legumi e cereali “veri” (non raffinati), oltre al fatto che mangiamo  tre volte più carne che nei decenni precedenti. Guardando indietro ci rendiamo conto che  negli anni sessanta in Italia si mangiava molta verdura e l’attività fisica giornaliera era maggiore (mansioni che richiedevano un costante sforzo fisico, si andava a piedi invece di prendere l’auto), ma con il passare degli anni abbiamo abbandonato alcune sane abitudini. Cerchiamo di recuperare alcune cose buone dei tempi  passati:

Un frigorifero pieno di vita: Riserva 2 piani del frigorifero alla verdura e alla frutta. La sfida? Devono essere  sempre pieni di tutto  ed essere quelli più visitati. Limita l’ingresso in particolare  ai piatti precotti  e agli alimenti grassi. Il pesce e la carne , invece, devono essere altri “inquilini abituali” di questo elettrodomestico.

 

cibo e benessere,dieta mediterranea,dimagrire in modo sano,benessere,frutta e verdura


Basta organizzarsi soltanto un po’ Il ritmo frenetico del giorno d’oggi, mangiare in ufficio e la mancanza  di tempo tolgono  importanza all’ora del pranzo e della cena.

Recuperare la dieta mediterranea avrà per il tuo organismo  due risultati evidenti:

Sana dentro: basta introdurre nella dieta gli alimenti che hanno cura del cuore per farci sentire sempre sani e vitali. Grassi buoni, fibra, potassio, poco sale…Senza rendercene conto si apporteranno al nostro organismo  sostanze che proteggono  la salute.

Bella fuori: La linea mostrerà subito il cambiamento nell’alimentazione; spariranno prima i gonfiori e poi si avrà una graduale perdita di peso. In questo modo la dieta ci farà sentire più snelle e così bene che non la seguiremo solo per 15 giorni ma insegnerà nuove abitudini  alimentari per tutta la famiglia e  alla fine non la abbandoneremo più.

 


La dieta che fa dimagrire e curaultima modifica: 2012-10-07T10:05:00+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo