Rimedi molto naturali per curare il tuo cuore

Le malattie cardiovascolari continuano a rappresentare la principale causa di decessi nel nostro Paese, quando si passano i 60 anni di età. Queste cifre potrebbero ridursi cambiando abitudini.  L’attività fisica, non fumare, non eccedere con l’alcol e seguire un’alimentazione corretta (con poco sale, grassi saturi; ricca di verdure, fibre e grassi buoni come quelli dell’olio d’oliva, del pesce azzurro o delle noci, fonti di acidi grassi essenziali, i famosi omega3, che ripuliscono il sangue e proteggono il cuore) possono contribuire a mantenere sano e in forma il cuore. Inoltre gli integratori alimentari possono essere di grande aiuto se già esiste un problema cardiovascolare. Non prenderli però senza consultarti prima con il tuo medico che deciderà, in funzione della tua storia clinica, se questi prodotti sono realmente adatti a te.

Betacarotene Alcuni studi hanno dimostrato che se si consumano 50 mg di betacarotene al giorno si riesce a ridurre della metà il rischio di avere un infarto o un ictus. Tuttavia, gli esperti internazionali raccomandano  di non superare i 10 mg al massimo di betacarotene al giorno, specie se sotto forma di integratori. Il betacarotene si trova nella frutta e verdura di colore arancio e rosso (carote, peperoni rossi, pesche, meloni, albicocche), nel burro, nei formaggi, nel tonno.

 

cibo e benessere,cuore,dieta,olio extravergine di oliva


Vitamina E è un antiossidante che protege le membrane cellulari  e riduce l’ossidazione prodotta dal colesterolo. Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che 130 mg di vitamina E al giorno abbassano del 34% le possibilità di subire  un arresto cardiaco.  L’olio di germe di grano ed extravergine di oliva, i semi di girasole, le noci, gli spinaci, la soia, l’insalata sono fonti di questa vitamina.

Coenzima Q10 si tratta di un vero e proprio “carburante cellulare”, fondamentale affinché le cellule, soprattutto quelle del cuore, producano energia. È anche un antossidante  e svolge una funzione preventiva contro i radicali liberi. In natura si trova in carne, pesce, cereali, soia, noci.

L_CarnitinaQuesto amminoacido, essennziale anche per la produzione di energia, riduce i trigliceridi  e aumenta i livelli di colesterolo buono. Per questo motivo è molto utile  per il lavoro del cuore e previene i disturbi cardiovascolari. Le dosi raccomandate si aggirano sui 500 mgi di L-Carnitina al giorno. Tra le sue fonti naturali, carne e latticini.

 


Rimedi molto naturali per curare il tuo cuoreultima modifica: 2012-09-17T12:20:00+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo