I cibi amici della dieta

Se si vuole raggiungere l’ambito obiettivo di dimagrire in modo corretto e senza troppi sacrifici è importante tenere in casa solo gli alimenti adatti, evitando di mettere nel carrello i cibi che, al contrario, favoriscono l’accumulo di peso e lo stress. Ecco i principali alimenti  da inserire nel menu.

Latticini Sono alimenti ricchi di calcio, un minerale che funziona proprio come un sedativo naturale. In particolare il latte ha una funzione rilassante e tranquillizzante che, soprattutto se bevuto caldo, viene potenziata grazie ai peptidi derivati dalla sua digestione. Lo yogurt invece favorisce  l’aumento dei livelli di serotonina nel cervello.

Il tacchino Insieme al pollo, è una buona fonte di proteine  complete, contiene meno grassi della carne rossa e fornisce il triptofano, l’aminoacido che stimola il rilascio di serotonina, l’ormone del buonumore.

Le verdure vanno portate in tavola ad ogni pasto, ma anche sgranocchiate come snack, perché sono una delle fonti principali di vitamine e minerali. Per garantire l’apporto di tutte le sostanze attive, è fondamentale alternare i cinque colori (giallo-arancione, rosso, blu-viola, bianco e verde). Tra i vegetali da preferire ci sono: pomodori, broccoli, cavoli, sedano, cavolfiori, lattuga, spinaci.

I legumi sono una buona fonte di proteine vegetali, ferro, selenio, e acido folico. In più, apportano magnesio dall’effetto rilassante e calcio, che riduce l’ansia. Inoltre contengono fibre che stimolano la sensazione di sazietà, regolano i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue e aiutano a eliminare le tossine.

Il pesce Tutte le varietà hanno un elevato contenuto di  proteine complete, fondamentali sia per la massa magra sia per il sistema di difesa e di adattabilità dell’organismo. Rispetto alla carne, poi, ha il vantaggio di contenere un tipo di grassi rari e preziosi: gli omega 3, che contrastano i danni derivati dai radicali liberi, proteggono la salute di cuore e arterie e controllano i livelli di cortisolo e adrenalina, fungendo da antidepressivi.

I cereali integrali Sono un’ottima fonte di energia poiché non provocano picchi di glucosio a differenza dei prodotti a base di farina  raffinata, che causano un brusco aumento della percentuale di glucosio, seguito da un veloce calo dovuto alla massiccia produzione di insulina. L‘avena, ad esempio, non dovrebbe mai mancare  nella dieta di tutti i giorni: ha un indice glicemico  molto basso, è il cereale più ricco di proteine, contiene i betaglucani, un gruppo di fibre che aiutano a mantenere sotto controllo il colesterolo e la vitexina, una sostanza che ha un effetto antistress e distensivo.

La fruttaPiù  zuccherina della verdura, va mangiata quotidianamente, ma in quantità leggermente inferiori (1-2 frutti al giorno). Il suo consumo va alternato nei colori, preprando magari macedonie.

fruitnveg.jpg


I cibi amici della dietaultima modifica: 2012-09-15T12:46:24+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo