Le bontà del pomodoro

Il pomodoro aiuta nella prevenzione di alcune malattie come il tumore alla prostata e l’arteriosclerosi. Alcuni ricercatori giapponesi dell’Università di Kyoto hanno scoperto che il pomodoro contiene una sostanza  che rallenta l’accumulo di lipidi nel sangue e quindi aiuta ad evitare la comparsa di queste patologie. Inoltre uno studio dell’Università Complutense di Madrid ha dimostrato che i derivati del pomodoro, … Continua a leggere

Attenzione al sale nascosto nei cibi

Sentirsi gonfie è un disturbo molto frequente, ma quando in più abbiamo anche la pressione un po’ alta bisogna curare particolarmente l’alimentazione e assumere molti più liquidi, sia dai cibi, sia bevendo. È anche importante evitare quei cibi che contengono molto sale; ecco un elenco di alimenti dove è più facile che il sale si nasconda: – più di 2 … Continua a leggere

La concentrazione…inizia dallo stomaco

L’eccessivo consumo di grassi saturi e di colesterolo può danneggiare la salute del cervello. Perciò, soprattutto se studi o svolgi un’attività intellettiva, è meglio non eccedere con questa categoria di grassi. È quindi meglio privilegiare il consumo di carni magre, di pesce e di yogurt scremato.   Un’alimentazione ricca di carboidrati complessi (come i cereali integrali, i legumi, la frutta,) … Continua a leggere

Le porzioni giuste per mantenere la linea

Mangiare di tutto, per apportare all’organismo i nutrienti senza eccedere in calorie, è il segreto per preparare menu bilanciati e completi. A seconda del sesso, dell’età, della corporatura e dell’attività fisica, l’apporto calorico quotidiano richiesto dal corpo va da 1500 a 2200 calorie al giorno. Nessun alimento contiene tutto ciò di cui abbiamo bisogno; per questo è importante inserire nella … Continua a leggere

Anguria…idratante

Oltre il 90% di questo frutto è acqua per cui è una buona alternativa per idratare l’organismo e calmare la sete nelle giornate calde. Oltre a mangiarla cruda si possono preparare delle squisite ricette perfette per la cena.   Un esempio: tagliare l’anguria a fette, eliminare la buccia e tagliare la polpa a cubetti di dimensioni pari a mezzo centimetro … Continua a leggere

La seppia: un alimento light e digeribile

La seppia, considerata la “sorella” del calamaro, è una buona alternativa per coloro che non amano il pesce, perché ha un sapore e una consistenza moto piacevoli. Inoltre è facile da digerire, è povera di grassi e colesterolo e 100 gr apportano soltanto 72 kcal. Bisogna scegliere quelle lucide, umide, morbide al tatto e dalla consistenza soda. È squisita in … Continua a leggere