Dieta mediterranea: i cibi da preferire

La dieta mediterranea ha alla sua base tutti i cibi della nostra tradizione.

La pasta è importante come fonte di carboidrati a rilascio “lento”, poi ci cono le verdure e gli altri cereali come il riso, il farro, ecc… L’olio di oliva è sempre il condimento privilegiato per le sue proprietà antinfiammatorie. Per quanto riguarda le proteine c’è prima di tutto il pesce, da mangiare in piccole quantità e spesso, soprattutto il pesce azzurro che viene considerato poco pregiato ma che è in realtà molto ricco di grassi benefici, i molluschi e i crostacei.

Le uova da consumare in frittate con la verdura, e i legumi per le loro proteine vegetali.

La frutta fresca, meglio quella locale ( è meno zuccherina di quella esotica e decisamente più salutare) va mangiata ogni giorno. Non deve mancare neppure la frutta secca: se è consumata nelle giuste quantità apporta sostanze utili, può moderare la glicemia e aiuta ad evitare snack e fuoripasto pericolosi. Nella dieta mediterranea è concesso anche un bicchiere di vino rosso ai pasti, ricco di resveratrolo, un potente antiossidante che protegge dai radicali liberi.

spaghetti-al-pomodoro.jpg


Dieta mediterranea: i cibi da preferireultima modifica: 2012-06-07T12:13:07+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo