Bomba all’arancia

Ingredienti per 6-8 persone:

150 gr di pan di Spagna

3 tuorli

120 gr di zucchero

2 dl di succo di arancia flitrato

3 arance non trattate

20 gr di gelatina in fogli

2 dl di panna fresca

liquore all’arancia

Procedimento:

Grattugiare la buccia di un’arancia facendo attenzione a non intaccare la parte bianca; lasciare ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda.

Montare in una casseruola i tuorli con lo zucchero fino a ottenere  una crema ben gonfia; unire la scorza d’arancia grattugiata e, poco alla volta e sempre mescolando, il succo di arancia.

Porre la casseruola sul fuoco a bagnomaria e far cuocere, mescolando in continuazione, fino a quando la crema velerà il cucchiaio; a questo punto unire la gelatina ben strizzata e mescolare energicamente in modo da farla sciogliere bene.

Togliere la casseruola dal bagnomaria e lasciare intiepidire la crema, mescolandola spesso, poi incorporarvi la panna, prima montata.

Foderare lo stampo da zuccotto con foglio di pellicola e ricoprirlo internamente con fettine sottili di arancia sbucciate.

Tagliare il pan di Spagna a fette sottili, spruzzarle di liquore, appoggiarle all’interno dello stampo in modo da foderarlo completamente e ricoprire le fette di arancia sbucciate.

Tagliare il pan di Spagna a fette sottili, spruzzarle di liquore e appoggiarle all’interno dello stampo in modo da foderarlo completamente e ricoprire le fette di arancia, versarvi la crema, poi cospargere la superficie con il resto del pan di Spagna sbriciolato.

Lasciar riposare la bomba in frigorifero per almeno  3 ore; al momento di servire, capovolgere lo stampo su un piatto da portata, eliminare delicatamente la pellicola, irrorare la preparazione con altro liquore e servire.

IMG_0034.JPG


Bomba all’aranciaultima modifica: 2012-06-02T12:55:30+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo