Dieta: 2 giorni senza eccessi

Per dimagrire, si sa, è indispensabile correggere le abitudini alimentari che sono alla base del sovrappeso. Ma talvolta questo cambiamento è reso difficile da schemi rigidi e menu restrittivi da seguire per lunghi periodi. Secondo recenti studi condotti dal Genesis breast cancer prevention centre dell’ospedale universitario di South Manchester, per dimagrire basterebbe controllarsi a tavola solo 2 giorni a settimana, e i restanti 5 si può seguire una dieta libera ma senza eccessi.

Ecco quindi che cosa fare:

– Iniziare pranzi e cene con una porzione di verdure crude, si poi a un contorno a base di vegetali cotti;

– Non abbinare nello stesso pasto fonti proteiche diverse, come uova e formaggio;

– Prevedere una sola fonte di carboidrati a pasto, tipo pane o pasta, ed evitare i cibi a base di farina bianca;

– Per contenere le calorie, preferire piatti unici o uno schema dissociato che prevede carboidrati a pranzo e proteine a cena;

– Privilegiare una colazione abbondante e una cena frugale;

– Si a spuntini e merende a base di frutta di stagione;

– Condire con olio extravergine di oliva senza superare i 2-3 cucchiai da tavola al giorno;

– Evitare alcolici e bibite zuccherate.

ragazza_magra.jpg

Dieta: 2 giorni senza eccessiultima modifica: 2012-05-18T10:10:58+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo