Pandolce all ‘uvetta

gg_thumbSMOAUTO_366X0.jpg

INGREDIENTI PER 8-10 PERSONE:

550 gr di farina

170 gr di burro

130 gr di zucchero

30 gr di lievito di birra

3 cucchiai di Marsala secco

½ cucchiaino di cannella in polvere

60 gr di agrumi canditi

100 gr di pinoli

250 gr di uvetta sultanina

½ cucchiaino di semi di anice (o di semi di finocchio)

Sale

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il lievito in una ciotola con poca acqua tiepida; setacciare 500 gr di farina, disporla a fontana, incorporarvi il lievito, unirvi lo zucchero, 150 gr di burro ammorbidito e diviso a pezzetti, un pizzico di sale e il Marsala.

Lavorare gli ingredienti per circa 15 minuti, sbattendo più volte l’ impasto sulla spianatoia per renderlo elastico, coprirlo con un canovaccio e farlo lievitare in luogo tiepido per un’ ora circa.

Riprendere l’ impasto, lavorarlo ancora un poco, porlo in una capiente ciotola di cui riempia solo un terzo, coprirlo con un panno inumidito e lasciarlo riposare per 2 ore.

Lasciare ammollare l’ uvetta in acqua tiepida, scolarla e asciugarla; tagliare a cubetti gli agrumi canditi; riprendere l’ impasto, lavorarlo ancora un poco, unire la cannella, i pinoli, l’ uvetta, i canditi e i semi di anice pestati.

Formare con l’ impasto un panetto tondo, adagiarlo sulla placca del forno imburrata e infarinata, mettervi attorno un cerchio di metallo dell’ altezza di circa 2 centimetri.

Porre la placca in luogo tiepido e lasciare lievitare ancora l’ impasto per circa 2 ore e mezzo; far cuocere il pandolce in forno a 180 ° C per un’ ora, lasciarlo raffreddare e servirlo.

Pandolce all ‘uvettaultima modifica: 2012-04-27T20:13:51+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo