Con l’arrivo della primavera risveglia il tuo organismo

I sintomi più fastidiosi che si presentano con l’arrivo dalla primavera sono soprattutto senso di debolezza e svogliatezza. Fortunatamente però la natura ci offre molti modi per rimediare  a questa situazione e riprendere un ritmo vitale energetico.

Tutto ciò grazie ad una serie di piante che possono depurarci, ridare energia, combattere lo stress e ringiovanire.

Guaranà e Matè: La guaranina, che si trova soprattutto nel guaranà, è molto simile alla caffeina e svolge un’azione tonico-stimolante senza però provocare assuefazione. Allevia stati di fiacchezza, depressione, affaticamento e combatte lo stress. Si consigliano 2 capsule al giorno, sempre su consiglio dell’erborista,

Il matè contiene lo 0,2/2% di caffeina e principi attivi dalle proprietà stimolanti. Può però dare assuefazione e provoca dipendenza, oltre che causare palpitazioni e tachicardia.

Bardana e ortica: La prima svolge un’azione rinforzante del sistema immunitario, ha proprietà diuretiche e stimolanti del fegato e della bile e abbassa i livelli di colesterolo.

L’ortica svolge un’azione depurativa, tonificante, rimineralizzante. Contiene carotenoidi, acido pantotenico, vitamineC, D, K,E e B, acido folico e sali minerali. Assumere regolarmante delle tisane di ortica e bardana per “ripartire” bene.

Rodiola: È una pianta di montagna dai molteplici effetti anti-stress. Adatta a tutte le età, non ha effetti collaterali. Stimola la produzione di serotonina e restituisce un senso di benessere generale. Il consiglio è di assumerla mezz’ora prima di colazione e pranzo, ma non a cena per non disturbare il sonno.
Omega3, Omega6 e vitamine:Con l’arrivo della primavera devono tornare nei nostri piatti verdure, frutta e tanto pesce. Quindi vitamine, sali minerali,  Omega3 (di origine animale) e Omega6 (di origine vegetale). Ne sono ricchi i pesci (salmone, sgombro, aringa, pesce spada), gli olii di origine vegetale (soia, girasole, oliva, lino, canapa), le noci ed i legumi.

primavera.jpg

Con l’arrivo della primavera risveglia il tuo organismoultima modifica: 2012-04-18T10:50:47+02:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo