Il cachi: aiuta le ossa e rinforza le difese immunitarie

Il motivo principale per mangiare il cachi, oltre al fatto che è molto saporito e dolce, è la sua ricchezza di provitamina A (il betacarotene), una sostanza importantissima per il benessere  e la salute della vista, della pelle, dei capelli e delle ossa.

Il suo contenuto di vitamina C è molto elevato e favorisce  la formazione di collagene e di globuli rossi e l’assorbimento del ferro.

Esercita anche un’azione purificante. Quello più consumato, che ha una consistenza compatta, contiene molta fibra e acqua. Per questo motivo combatte la stitichezza.

images.jpeg


Protegge il cuore. È povero di sodio ed ha molte proprietà antiossidanti: per questo motivo contribuisce efficacemente a ridurre il rischio di patologie  cardiovascolari.

Si può preparare anche sotto forma di mousse. Riscalda a bagnomaria la polpa di 4 cachi maturi, aggiungi 3 tuorli e 2 bicchieri di acqua e mescola. Quando il composto comincia ad addentarsi, amalgamalo con cioccolato, gelatina, albume sbattuti e metti in frigo.

Il cachi: aiuta le ossa e rinforza le difese immunitarieultima modifica: 2013-10-04T10:19:14+00:00da villeri77
Reposta per primo quest’articolo